Far emergere i talenti femminili

Far emergere i talenti femminili sommersi significa attivare le donne il cui potenziale non è pienamente utilizzato, nonostante la volontà da parte delle stesse e dell’organizzazione che ciò avvenga.

Il problema
Le donne sono il 60% dei laureati, ma solo circa il 15% dei dirigenti e il 5% delle posizioni apicali nel settore privato. E’ evidente che i talenti femminili sono sotto-utilizzati. Molto spesso ciò avviene nonostante le organizzazioni desiderino utilizzare meglio i talenti al proprio interno e le donne desiderino contribuire di più. La difficoltà di conciliazione fra vita privata e lavorativa spiega solo in piccola parte questo gap. Il resto è dato da pregiudizi consci e inconsci, sistemi di valutazione imperfetti, comportamenti non funzionali alla carriera agiti inconsapevolmente dalle donne e altro ancora. Il problema è complesso, ma è stato a lungo studiato all’interno delle organizzazioni, dalla consulenza e dal mondo accademico: il know-how necessario per affrontarlo esiste.

La soluzione
Supporto nel diagnosticare la situazione e nel comprendere le barriere organizzative che le donne incontrano. Suggerimenti pratici su chi-deve-fare-cosa per superarle in tempi brevi per attingere a questa preziosa fonte di talento. Supporto nella costruzione di un modello di leadership adatto a tutti i generi.
Workshop per manager e professional di ambo i generi sull’inclusione e i pregiudizi inconsci. Workshop per donne su networking, self-branding, assertività, leadership, ecc.

Visita http://www.learningedge.it/formazione/aula/competenze/leadership-femminile e http://leadershipfemminile.com/

Volete saperne di più

Per conoscere i nostri interventi e workshop a supporto della leadership femminile, scriveteci a info@talentedge.it, chiamateci al +39 02 39811085 oppure usate la pagina contatti per inviarci un messaggio.