CONTENUTI

Scritti sul talento
TALENTI OVER 55

Talenti over-55

L’aumento globale della popolazione anziana accelera e non è più solo un fenomeno del primo mondo. Gli anziani, attualmente il 12% della popolazione mondiale, diventeranno quasi il doppio entro il 2050.

Generazioni a confronto

I baby-boomer e i primi generation-Xers al potere nelle organizzazioni hanno il dovere di accogliere i millennial, motivarli e formarli per farne dei leader. È un’esigenza di mercato, oltre che sociale.

L'organizzazione in una società di centenari

Il Giappone, dove il trend di invecchiamento della popolazione è iniziato prima che altrove, può fornire spunti utili per comprendere il futuro che ci aspetta.

Il talento non ha età

l numero elevato di over-55 presente nelle organizzazioni è destinato a crescere. Ma è un’opportunità, se si guarda alle evidenze della scienza

Collaborare conviene

Sempre più gli esseri umani dovranno valorizzare i loro vantaggi competitivi e ispirare gli altri.

L'avvento dei super-adulti

Si inizia a intravedere una società in cui viene definito un nuovo modo di invecchiare e l’età avrà un significato diverso. Ma quanto tempo ci vorrà per arrivarci?

Si inizia a intravedere una società in cui viene definito un nuovo modo di invecchiare e l’età avrà un significato diverso. Ma quanto tempo ci vorrà per arrivarci?

Formazione Manageriale

Molti nati nei primi anni ’50 sono già inattivi o sotto-utilizzati.  Ma la loro  esperienza, coniugata a un’aspettativa media di vita sempre più lunga,  può  risultare preziosa per le aziende.

Vita da centenari

La durata della vita media aumenta ovunque nel mondo creando  nuove opportunità, ma anche nuove e per ora irrisolte problematiche.

La longevità è un dono

I lavoratori maturi che rimangono nell’impresa a lungo aumentano sempre più, ma possono svolgere un ruolo guida per le nuove generazioni.

Generare intergenerazionalità

La  contrapposizioni  fra  generazioni è forte. Le organizzazioni hanno un ruolo da giocare nell’invertire la tendenza e i manager la responsabilità di avviare il cambiamento.